• Edy Plazzotta ha pubblicato un aggiornamento nel gruppo Logo del gruppo di Associazione Culturale "Elio cav. Cortolezzis"Associazione Culturale "Elio cav. Cortolezzis" 3 anni, 5 mesi fa

    Relazione morale del Presidente – attività svolte nel 2015

    Il 2015 si è rivelato per l’Associazione Culturale “Elio cav. Cortolezzis” un anno fatto di ulteriori passi in avanti. Sono state realizzate svariate attività, molte delle quali previste nella programmazione di inizio anno, ed altre introdotte via via. Di seguito riporto sinteticamente i vari impegni svolti:

    -Realizzata la festa di Carnevale, con corteo mascherato per le vie del paese;

    -Abbiamo ricordato l’anniversario della prima guerra mondiale con la lettura scenica La gerla di Penelope con Carlo Tolazzi a ricordo delle portatrici carniche;

    -Sono state realizzate n. 3 gite, Lago Maggiore (di 3gg.), Slovenia, e Al mare d’inverno;

    -A maggio si è svolta la 3ª ed. “Essere Donna creativa in Arte” omaggio alla forza creativa al femminile, con Barbara Picotti, Elsa Martin e Chiara Banelli;

    -Sono stati organizzati n. 3 concerti musicali, con la Big Band, con Elsa Martin e con Elhaida Dani;

    -Abbiamo organizzato una conferenza con Cristiano Matiz, dottore in scienze motorie e kinesiologo;

    -Abbiamo ospitato Luca Coradduzza, che ha presentato i suoi due libri sulle comete;

    -Inoltre abbiamo collaborato dando sostegno e supporto ai Giovins Cjanterins di Cleules in occasione del concorso fisarmonicistico internazionale “Pakai”da loro organizzato a giugno;

    -Abbiamo ospitato n. 3 aziende commerciali il cui contributo è andato interamente a favore dell’associazione.

    Un elenco sommario, che racchiude in sé un notevole impiego di energie umane, nonché grande impegno economico. Analizzando il bilancio consuntivo si può chiaramente valutare che il patrimonio economico presente all’inizio dell’anno, al 31 dicembre lo si ritrova ridotto soltanto di € 1.000; il che vuol dire che c’è stata oculatezza e strategia nel cercare di procedere senza minare la disponibilità economica, incrementando le riserve dove possibile. Ci ritroviamo ora in n. 107 soci, superando la soglia prefissata all’inizio dell’anno e ciò dà maggior forza a tutta l’associazione.

    Abbiamo quindi trascorso i primi 18 anni di vita della nostra piccola realtà associativa, crescendo ulteriormente con essa con il fermo proposito di proseguire con grinta, entusiasmo e voglia di fare, come riportato sui segnalibri/calendario in cui oltre alla foto del nostro bel paese c’è il gruppo direttivo e lo slogan: “366 buoni motivi per stare con voi!”

    Il Presidente
    Angela Cortolezzis